Migliori carte con cashback

Le carte di credito con cashback sono uno strumento che offre una percentuale delle tue spese sotto forma di rimborsi in contanti o crediti sull’estratto conto. Il rimborso che ricevi è chiamato cashback. Questo valore fisso in percentuale varia da una carta all’altra. Le carte con cashback sono oggi molto popolari perché forniscono un modo semplice e tangibile per guadagnare premi sugli acquisti di tutti i giorni.

Se hai una carta di credito che offre il 2% di cashback su tutti gli acquisti, otterrai 2€ di rimborso per ogni 100€ che spendi. Ad esempio, se effettui un acquisto di 450€, otterrai 9€ come premio. Il totale degli acquisti e il cashback accumulato saranno visibili sull’estratto conto della carta alla fine di ogni ciclo di fatturazione. Quindi, se hai speso 3.000€ in un ciclo di fatturazione con una carta che prevede un cashback del 2%, otterrai 60€ come rimborso.

Top 3 Carte con Cashback

Fineco 1

Canone Mensile

19.95€

Costo Attivazione

0€

  • Carta di credito premium a saldo monofunzione o multifunzione.
  • Disponibili in diverse versioni in base alle necessità del cliente.
  • Non ha costi di emissione.
Dettagli
Fineco
download 5

Canone Mensile

48€

Costo Attivazione

  • Carta di credito a saldo per fare acquisti in tutto il mondo, sia in negozio che online.
  • Associata a Mastercard, l’estratto conto online è gratuito.
  • Puoi gestire la Nexi Classic con l’app Nexi dal tuo smartphone.
Dettagli
Credit Agricole
BPER Banca logo

Canone Mensile

36.99€

Costo Attivazione

36.99€

  • carta di credito a saldo con conctactless.
  • Associata ai circuiti Mastercard e Visa.
  • Compatibile coi dispositivi che usono Apple Pay, Samsung Pay o Google Pay .
Dettagli
BPER Banca
il nuovo logo di banca mediolanum

Canone Mensile

0€

Costo Attivazione

  • Carta di credito che può associarsi a Mastercard o a Visa.
  • Ha il canone gratis per il primo anno, poi costa 80 euro annui.
  • Estratto conto on line gratis e zero costi di emissione per la carta.
Dettagli
Banca Mediolanum
MasterCard Logo.svg

Canone Mensile

Costo Attivazione

  • Carta di credito Mastercard, valida in tutto il mondo.
  • Provvista di contactless, si può personalizzare per ogni esigenza.
  • Estremamente sicura.
Dettagli
Mastercard

Come funziona il cashback nelle carte di credito?

Sul mercato sono disponibili molte carte di credito con cashback, ma non tutte sono uguali e bisogna sempre valutare quale possa essere la migliore in base alle proprie esigenze. La base del funzionamento è sempre la stessa ma il cashback che puoi guadagnare varia a seconda della carta che scegli. Ad esempio, potresti guadagnare un cashback più alto quando spendi in categorie specifiche come ristoranti e carburante.

Per questo motivo è possibile catalogare queste carte in base al tipo di rimborso che offrono.

  • Carte con cashback fisso – Queste carte di credito offrono tassi di cashback fissi che si applicano a tutti gli acquisti. La percentuale che si può ottener varia in genere tra l’1% e il 5% su tutti gli acquisti, indipendentemente dalla categoria.
  • Cashback su categorie bonus – Con queste carte, si ottengono dei rimborsi più elevati spendendo in categorie specifiche. Gli acquisti che non rientrano nelle categorie bonus hanno comunque una percentuale di base di rimborso. Un esempio sarebbe una carta di credito che offre il 5% di cashback su viaggi acquistati tramite il suo programma di premi e il 3% su acquisti in ristoranti e farmacie.
  • Carte con categorie in promozione – Queste carte offrono tassi di cashback più elevati su alcune categorie che variano ogni trimestre o in ogni ciclo di fatturazione. Il titolare decide di volta in volta di attivare la promozione sulla categoria che più gli interessa in base anche agli acquisti che deve fare in futuro.

In quasi tutti i casi, le carte che offrono tassi di cashback più elevati su categorie specifiche lo fanno fino a un limite di spesa prestabilito, dopodiché si applica la percentuale standard prevista dalle condizioni contrattuali.

Come utilizzare al meglio le carte con cashback

Le carte con programmi di rimborso non hanno nulla di diverso nel funzionamento rispetto alle altre. Si utilizzano nei negozi oppure online normalmente. Tuttavia per utilizzarle al meglio e sfruttare al meglio questa loro caratteristica sarebbe preferibile beneficiare al meglio dei vantaggi utilizzando più di una. In questa maniera si massimizza il potenziale di guadagno di cashback.

Una volta individuate le migliori carte con cashback è preferibile averne almeno due: una con cashback fisso su ogni tipo di merce e una con le categorie bonus. In questa maniera sarà possibile usare le carte con il cashback bonus su determinati acquisti e quella a tasso fisso per le altre tipologie di acquisti.

L’utilizzo di una carta a tasso fisso per gli acquisti che non generano cashback bonus è una buona idea perché quelle che offrono tassi di cashback più elevati in categorie particolari tendono a limitare il cashback per gli acquisti regolari all’1%. Con le carte di cashback a tasso fisso, è possibile guadagnare qualcosa in più su tutti questi acquisti.

Ricorda poi che ci sono delle categorie di acquisti o altre operazioni che non danno diritto a nessun cashback. L’elenco completo si trova nei termini e nelle condizioni della carta. Tuttavia in genere sono esclusi dai rimborsi tra cui:

  • anticipi di contante;
  • trasferimenti di saldo;
  • transazioni simili a denaro (come acquisti di valuta estera, mandati o cripto valute);
  • biglietti della lotteria;
  • acquisti correlati al gioco d’azzardo;

Come utilizzare al meglio il rimborso ottenuto

Il modo migliore per utilizzare il cashback dipende dalle preferenze individuali. Ad esempio, se hai pochi fondi per pagare la il prossimo estratto conto della carta, potresti considerare l’uso del cashback come credito sul totale da pagare. Questo perché diverse carte di cashback ti consentono di utilizzare il cashback che guadagni come credito sull’estratto conto. Se hai accumulato 100€ di cashback e devi pagare una fattura della carta di 500€, utilizzando il cashback ridurrai l’importo a 400€. Tuttavia, potresti dover guadagnare un importo minimo di cashback prima di poterlo utilizzare come credito sull’estratto conto. Solo le migliori carte con cashback offrono questa opzione, controlla tra le caratteristiche di quelle di tuo interesse.

Anche trasferire il cashback in un conto bancario è solitamente un’opzione. Infine potresti decidere di destinare il cashback ottenuto per sostenere una causa particolare o donarlo a un’organizzazione benefica.

Riscattare il cashback accumulato

Le migliori carte con cashback ti ricompensano effettivamente con denaro. A seconda della carta che possiedi, potresti ricevere un assegno o trasferirlo in un conto bancario a tuo nome. Alcune carte di credito ti consentono di utilizzare i premi cashback per effettuare acquisti su importanti siti come Amazon mentre altre consentono di prenotare viaggi tramite il portale di viaggio della stessa azienda che ha emesso la carta.

A differenza di alcune carte fedeltà che limitano la possibilità di riscattare punti a un determinato programma di premi, le carte con cashback sono conosciute per offrire molta più libertà su ciò che puoi fare con la cifra accumulata.

Quindi vale la pena cercare le migliori carte con cashback?

Le carte di credito con cashback possono valere la pena se utilizzate in modo strategico. Sono più vantaggiose per coloro che utilizzano regolarmente le carte di credito per le spese quotidiane e pagano i gli estratti per intero ogni mese. Quando cerchi tra le migliori carte con cashback, considera le tue abitudini di spesa, la struttura dei premi e eventuali commissioni annuali. Cerca carte che siano in linea con le tue preferenze e obiettivi finanziari. I bonus di iscrizione e i benefici aggiuntivi possono anche migliorare il valore complessivo della carta.

Alla fine, il valore di una carta di credito con cashback varia da persona a persona. Valuta la tua situazione finanziaria, le tue abitudini di spesa e i termini specifici della carta per determinare se è davvero conveniente per il tuo portafoglio. Quando utilizzate saggiamente, le carte di credito con cashback possono offrire un modo semplice per guadagnare premi sugli acquisti di tutti i giorni e risparmiare nel tempo.