CARTA: CabelPay

Canone

GRATIS

Limite di spesa

3000€/giorno

Limite di prelievo

250€/giorno

Vantaggi

  • Prepagata associata a Mastercard.
  • Personalizzabile, permette di impostare limiti di spesa e prelievo.
  • Disponibile sia per le famiglie che per le imprese.

Vai al sito ufficiale

Informazioni

  • Tipo: carta prepagata
  • Emittente: Banca di Pisa e Fornacette (BCC)
  • Circuito: mastercard
  • Funzionalità contactless: ATTIVA
  • Costo attivazione: GRATIS

Riassunto

Valida 5 anni, CabelPay è una prepagata dotata di IBAN con cui puoi acquistare in tutto il mondo nei negozi fisici che online. Associata a MasterCard, con questa carta puoi inviare bonifici internazionali, ricevere lo stipendio o la pensione e prelevare contanti in tutti gli sportelli ATM in Italia e all’estero. Puoi richiedere carta CabelPay se sei maggiorenne e risiedi in Italia. Leggi la recensione completa »

T&C

Cabel Pay Carta Prepagata

Ultimo aggiornamento:

Emessa da Banca di Pisa e Fornacette (BCC) , CabelPay è una carta ricaricabile con IBAN, ideale per gestire le tue finanze senza aprire un conto corrente. Grazie ai suoi costi molto bassi, CabelPay è perfetta se stai cercando uno strumento comodo e sicuro per i tuoi acquisti online e nei negozi. Vediamola nel dettaglio.

cabelpay

Top 3 Carte Prepagate 2024

Save!

Cos’è CabelPay ?

Valida 5 anni, CabelPay è una Carta prepagata dotata di IBAN ad uso personale che ti permette di acquistare in tutto il mondo sia nei negozi fisici che online. Associata al circuito MasterCard, con questa carta puoi effettuare tante operazioni come se possedessi un conto corrente, come inviare bonifici internazionali, ricevere lo stipendio o la pensione e prelevare contanti in tutti gli sportelli ATM presenti sia sul territorio italiano che all’estero.

Dotata anche di contactless, grazie al servizio Mito Home Banking hai la possibilità di consultare i movimenti dell’ultimo mese o di un determinato periodo della tua Cabelpay; puoi verificare il saldo, ricaricare il cellulare, oltre a domiciliare RID e utenze domestiche, pagare le bollette, il bollo e il canone RAI ed inviare versamenti tramite modelli F24, MAV e RAV.

In più, puoi personalizzare la tua carta CabelPay ed impostare i limiti di spesa e prelievo in base alle tue esigenze: ad esempio, puoi abilitare o disabilitare i prelievi all’estero o anche la banda magnetica per avere una maggiore sicurezza. Infine, CabelPay è disponibile sia nella versione per famiglie che per le imprese.

Quali sono i limiti della carta CabelPay?

Carta CabelPay ha un plafond illimitato e puoi prelevare al massimo 250 euro al giorno e 1.500 euro al mese. Per i pagamenti effettuati tramite POS i limiti sono di 3.000 euro sia giornalieri che mensili; per i pagamenti con bonifico SEPA tramite il servizio Mito Home Banking il limite massimo è 15.000 euro. Per gli acquisti effettuati via Internet c’è un limite massimo di spesa di 500 euro per singolo pagamento, mentre non sono previsti importi massimi di ricarica. In ogni caso, puoi modificare i limiti di questa carta accedendo all’Home Banking, nell’area Mito Home Banking, nella pagina “Operatività”.

Costi della carta CabelPay

A febbraio 2023, carta CabelPay ha un canone annuo di 1 euro e prevede una quota di rilascio di 17 euro e un costo di emissione di 10 euro (che è, invece, gratuita per tutti i soci Altroconsumo che inoltrano la richiesta contemporaneamente all’apertura del conto). Non sono previsti costi o commissioni per l’acquisto di carburante, per il pagamento di bollettini RAV e MAV, di F24 e delle ricariche telefoniche.

Sono gratuiti il servizio Mito Home Banking, le notifiche via e-mail, i bonifici online sia in entrata che in uscita, oltre ai prelievi da sportelli ATM per banche convenzionate (Banca di Pisa e Fornacette, Banca di Credito Cooperativo di Cambiano, Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci e Invest Banca).

La ricarica online è gratuita, mentre quelle effettuate presso i Punti Vendita SisalPay hanno un costo di 3 euro. I prelievi all’ATM in area Euro costano 2 euro, 4 euro se invece si preleva in ATM dall’estero. Il servizio SMS Alert ha un costo di 5 euro ed è prevista una commissione di 1 euro per i pagamenti tramite POS nell’area extra Euro, 2 euro per i bollettini postali, 1 euro per il canone RAI e 1,87 euro per il bollo ACI.

Come posso richiedere e ricaricare la carta CabelPay?

Non necessitando di un conto corrente per poterla attivare, puoi richiedere carta CabelPay se sei maggiorenne e risiedi in Italia, direttamente online in pochi semplici passi, collegandoti al sito della banca. Invece, il modo più semplice per ricaricare la tua carta CabelPay è tramite l’Internet Banking di BCC. Ti basta accedere alla sezione ricarica carte.

Se non hai la connessione Internet, puoi recarti presso la filiale BCCa te più vicina oppure presso un punto vendita di Sisal Pay, munito di codice fiscale o tessera sanitaria con lettura a banda magnetica. Un altro modo ancora per ricaricare la tua carta è tramite bonifico bancario (da qualunque istituto di credito). In questo caso, il denaro sulla carta sarà disponibile entro 2 giorni lavorativi.

Carta CabelPay è sicura?

Si, è estremamente sicura. La carta CabelPay è protetta da un codice PIN e dal servizio di SMS Alert, che ti permette di tenere sempre sotto controllo tutte le transazioni. Inoltre, hai la possibilità di attivare sulla tua carta il protocollo di sicurezza 3D Secure Code. In caso di furto o smarrimento, puoi bloccare la tua CabelPay contattando l’Assistenza Clienti o tramite il sito ufficiale o chiamando i numeri verdi dedicati per l’ Italia e l’estero.

Infine, puoi modificare l’entità dei pagamenti via Internet, cambiando la cifra fino all’importo massimo indicato. Se decidi di impostare il valore zero, la tua carta CabelPay sarà protetta da qualsiasi addebito fraudolento.

Guide correlate che potrebbero interessarti: