CARTA: CartaChiara

Canone

GRATIS

Limite di spesa

€/giorno

Limite di prelievo

25€/giorno

Vantaggi

  • Prepagata ricaricabile ad uso personale.
  • Associata ai circuiti Visa Electron e Cirrus-Maestro.
  • Ideale anche per i più giovani.
Vai al sito ufficiale

Informazioni

  • Tipo: carta prepagata
  • Emittente: Nexi
  • Circuito: visa
  • Funzionalità contactless: non attiva
  • Costo attivazione: 12

Riassunto

CartaChiara è una prepagata ad uso personale ideata da Nexi, dai limiti contenuti che la rende perfetta per i più giovani. Comoda e sicura, specie se viaggi spesso, ti permette di effettuare acquisti sia negli store fisici che online ed è associata ai circuiti Visa Electron e Cirrus-Maestro. Leggi la recensione completa »

T&C

CartaChiara Carta prepagata

Ultimo aggiornamento:

Emessa da Nexi, CartaChiara è una prepagata che soddisfa ogni genere di esigenza: non essendo collegata a nessun conto corrente, è adatta a tutti, dai minori ai giovani studenti, a chi viaggia spesso all’estero e alle famiglie che desiderano avere sotto controllo le proprie spese. Vediamola nel dettaglio.

shopping g0fc747c95 1920

Top 3 Carte Prepagate 2024

Save!

Cos’è la CartaChiara

CartaChiara è una carta prepagata ricaricabile ad uso personale che ti permette di effettuare acquisti sia negli store fisici che online. Associata ai circuiti Visa Electron e Cirrus-Maestro ( ma quest’ultimo circuito da Luglio 2023 è passata al circuito Mastercard senza alcun cambiamento per il consumatore finale), questa carta è molto comoda se viaggi spesso; infatti, puoi prelevare presso tutti gli sportelli automatici presenti sul territorio italiano e all’estero.

CartaChiara è ideale anche per i più giovani perché consente loro di gestire facilmente i propri soldi e senza correre rischi. Puoi caricare la carta della cifra che hai bisogno per effettuare piccole spese quotidiane o puoi usarla durante le tue gite scolastiche.

Con CartaChiara hai inoltre la possibilità di acquistare, in base alle tue esigenze, su Apple Pay, Google Pay, e Samsung Pay. In più, puoi usarla con il tuo smartphone, scaricando l’app Nexi Pay, per avere totale controllo delle tue spese in qualsiasi momento e, grazie al servizio di Home Banking, puoi svolgere diverse operazioni direttamente dal tuo computer, come consultare il saldo oppure richiedere e ricaricare la carta.

Quali sono i limiti della CartaChiara

I limiti di questa carta non sono alti ma perfetti per i più giovani. Il massimo che puoi versare sulla carta è 3.000 euro, prelevando al massimo 25 euro al giorno. Anche per le ricariche ci sono dei limiti: il massimo che puoi caricare è 3.000 euro, mentre, l’importo minimo varia in base alla modalità che scegli. Il minimo che devi caricare è 3.000 euro se scegli di ricaricare la carta presso lo sportello bancario o con bonifico bancario; 500 euro se ricarichi presso le tabaccherie e ricevitorie Sisal convenzionate; 250 euro se ricarichi presso gli sportelli automatici abilitati. Invece, il limite minimo di ricarica è di 25 euro per tutti i canali tranne che per le tabaccherie e ricevitorie Sisal in cui l’importo minimo di ricarica è di 50 euro.

Costi della CartaChiara

A febbraio 2023, CartaChiara ha un costo di emissione di 13 euro. Il blocco della carta è gratuito, invece la sostituzione della carta in caso di furto o di smarrimento ha un costo di 13 euro.

Per i prelievi agli sportelli automatici abilitati in area Euro è prevista una commissione pari a 1,90 euro; per i prelievi all’estero, invece, c’è un costo aggiuntivo di 3,50 euro. Se paghi con una valuta diversa dalla tua, è applicato un costo pari all’1% (che deve essere calcolato in base alla spesa che sostieni).

La prima ricarica ha un costo di 13 euro; per quelle successive sono previste delle commissioni che si differenziano in base alla modalità in cui sono effettuate: per le ricariche allo sportello della banca nella quale hai acquistato la carta c’è un costo aggiuntivo di 2 euro, per quelle online tramite l’home banking della tua banca c’è un costo aggiuntivo di 1 euro.

Per le ricariche agli sportelli automatici delle banche abilitate (puoi consultare l’elenco delle banche sul sito ufficiale) c’è un costo aggiuntivo di 1,40 euro; per quelle eseguite nelle tabaccherie e ricevitorie Sisal convenzionate c’è un costo aggiuntivo di 3 euro, con bonifico bancario il costo aggiuntivo è di 3,50 euro.

Il rifornimento carburante ha un costo di 0,70 centesimi; l’invio dell’estratto conto cartaceo prevede un costo di 5 euro, mentre il servizio SMS Alert ha un costo pari a 0,15 centesimi per ogni messaggio di notifica ricevuto. Se decidi di attivare questo servizio, ricevi un SMS sul tuo cellulare ogni volta che effettui un pagamento superiore a 51 euro e un prelievo superiore a 101 euro.

Come posso richiedere CartaChiara?

Non essendo collegata a nessun conto corrente, puoi richiedere CartaChiara anche a nome di un minore. Puoi richiedere la tua carta in varie banche come Banca Carime, Banca Etruria, Banca del Sud (puoi consultare l’elenco completo delle banche sul sito ufficiale).

Una volta individuata la banca più vicina a te, basterà recarti di persona allo sportello munito di un documento di riconoscimento in corso di validità e codice fiscale, compilare un modulo di richiesta con i tuoi dati anagrafici e pagare le spese di emissione. La carta ti sarà consegnata dopo pochi minuti all’interno di una busta chiusa contenente il codice PIN necessario per poter usufruire dei servizi riservati solo ai titolari della carta.

Come posso ricaricare Carta Chiara

Il modo più semplice per ricaricare la tua carta è tramite il servizio home banking usando un computer o il tuo smartphone, oppure puoi ricaricare la carta con bonifico bancario presso la banca, indicando come beneficiario il nome e cognome del titolare della carta e come causale il numero di 16 cifre riportato sul fronte della carta.

Se devi ricaricare la carta con urgenza, puoi recarti personalmente presso il tuo istituto bancario di riferimento o la banca che ha emesso la carta ed eseguire l’operazione tramite lo sportello: l’operatore ti fornirà una ricevuta circa l’ avvenuto versamento e inoltrerà un SMS o una mail di conferma ai recapiti da te indicati in fase di sottoscrizione.
Infine, puoi ricaricare la tua carta tramite il servizio SisalPay: ti basterà recarti presso una tabaccheria indicando all’operatore il codice della carta e l’importo che vuoi ricaricare, in contanti, con carta di credito o bancomat.

Come posso verificare il saldo della Carta Chiara

Il modo più veloce per verificare il saldo è tramite l’App Nexi Pay, che puoi installare sul tuo smartphone. Ti basterà inserire le credenziali e ti compariranno la carta e il saldo. Puoi usare anche il sito di Home Banking, semplicemente collegandoti dal cellulare o dal PC. Se non sei a casa e non puoi collegarti a Internet, puoi anche usare uno sportello bancomat.

Dovrai introdurre la tessera e, dopo aver digitato il codice PIN di sicurezza, potrai richiedere il saldo e la lista movimenti. Altro modo ancora per verificare il saldo è è chiamare il numero dedicato: ti sarà chiesto dal risponditore automatico di digitare sulla tastiera del telefono il numero della carta e il tuo codice utente.

Carta Chiara è sicura?

Si, è estremamente sicura. Tutti i tuoi acquisti, anche quelli online, sono protetti grazie al codice PIN segreto, il 3D Secure Code Verified by VISA e la tecnologia Chip&Pin.

Inoltre, con il servizio SMS Alert, ogni volta che effettui un’operazione con la tua CartaChiara ricevi un SMS di conferma che ti comunicherà il movimento effettuato con la carta. Infine, hai la possibilità di attivare le notifiche push dell’app Nexi Pay e ricevere in tempo reale informazioni su ogni transazione che hai eseguito.

Altre prepagate pensate per te da Nexi

Oltre alla CartaChiara, ci sono diverse carte prepagate in grado di soddisfare specifiche esigenze: per i maggiorenni c’è la carta la carta Nexi Prepaid che permette di effettuare acquisti sia nei negozi fisici che sugli store online di tutto il mondo; per tutti gli stranieri che risiedono in Italia o che si trovano nel nostro Paese temporaneamente c’è la Nexi International.

Invece, per i ragazzi di età compresa tra i 12 e 18 anni, c’è la carta Nexi Speed, una ricaricabile dal colore verde perfetta per i giovani che vogliono uno strumento sicuro da usare per effettuare piccoli acquisti o per le gite scolastiche.

Guide correlate che potrebbero interessarti: