Canone

10€/anno

Limite di spesa

3500€/giorno

Limite di prelievo

600€/giorno

Vantaggi

  • È dotata di codice IBAN
  • Contactless
  • Massimali Elevati

Vai al sito ufficiale

Informazioni

  • Tipo: Carta Prepagata
  • Emittente: Poste Italiane
  • Circuito: mastercard
  • Funzionalità contactless: ATTIVA
  • Costo attivazione: 5

Riassunto

Sappiamo benissimo come Postepay sia uno dei metodi di pagamento più diffusi e affidabili. Con la versione Evolution abbiamo la versione "plus" della più iconica delle carte, anch'essa collegata al circuito Mastercard e collegata ad un proprio IBAN che consente la sua gestione alla pari di un qualsiasi conto corrente con le relative funzioni. Il massimale di spesa giornaliero molto elevato consente di effettuare acquisti in tutta tranquillità Buono anche il costo complessivo di attivazione e gestione annuale. Leggi la recensione completa »

T&C

Carta prepagata PostePay Evolution

Ultimo aggiornamento:

Postapay

Quanti tipi di Postepay ci sono?

Ad oggi, come indicato sul sito ufficiale di Poste Italiane si può scegliere fra sette diversi tipi di Postepay, (che sono la Postapay Connect, la Evolution, la Evolution Business adatta per le aziende, la PUNTOLIS, la Digital, la Standard, la Green e la IOStudio) ed ognuna risponde a delle specifiche esigenze per quanto riguarda il plafond, i circuiti (Visa o MasterCard), i costi annui di canone e di gestione.

POSTAPAY scaled 1

Cos’è la Postepay Evolution

La carta prepagata PostePay Evolution, di colore nero è la versione “evoluta”della tradizionale PostePay .

Pur essendo una carta prepagata economica ad uso privato, presenta delle caratteristiche maggiormente performanti e sicure come l’IBAN, che permette di inviare e di ricevere bonifici, ed il contactless, che rende possibile il pagamento di somme inferiori o pari ai 25 euro senza dover inserire il PIN o firmare una ricevuta.

Perfetta per svolgere tutte le operazioni bancarie, l’accredito gratuito dello stipendio, per effettuare bonifici (recandosi in posta oppure attraverso il sito postepay o l’app Postepay e Bancoposta), domiciliare le utenze, ricevere bonifici e pagamenti, si appoggia al circuito Mastercard e presenta un canone annuo di 12 euro all’anno, con un limite di spesa di 3500 euro al giorno, un plafond di 30 mila euro ed un limite di prelievo di 600 euro al giorno. L’importo massimo di ricarica della Postapay è un massimo di 100 mila euro ricaricati sul totale delle carte Postepay Evolution che sono intestate alla stessa persona.

Con PostePay Evolution si possono effettuare acquisti presso gli store on line, gli esercenti convenzionati Mastercard e negozi fisici in tutto il mondo. Inoltre si possono acquistare i biglietti del trasporto urbano ed extra-urbano, paghi la sosta sulle strisce blu e fai rifornimento di carburante con i servizi Postepay +.

Quali sono le Applicazioni della Postapay Evolution?

Esistono diverse app, in base al tuo cellulare: puoi abilitare infatti il servizio Google Pay (G Pay) in App Postepay per pagare con il tuo smartphone android, contactless o on line , oppure se hai un IPhone puoi abilitare in App Postapay il servizio ApplePay per poter pagare comodamente dal tuo telefono.

Che costo ha la PostePay Evolution? Come si richiede e si ricarica?

Per richiedere la carta Postepay Evolution, dovrai recarti fisicamente in un qualsiasi ufficio postale sul territorio italiano ed effettuare una richiesta attraverso un’apposita modulistica completa della tua carta di identità e pagare un costo di emissione di 5 euro.

Negli uffici postali potrai anche effettuare comode ricariche con versamenti in contati, o usando un’altra PostePay (anche in questo caso per somme inferiori o pari a 25 euro i trasferimenti gratuiti da carta PostePay a PostePay) o ancora una carta Postamat Maestro e Bancoposta abilitata. Ma questi solo solo due modi per ricaricare la PostePay Evolution: puoi ricaricarla anche presso gli ATM, dal sito ufficiale, attraverso l’app, presso le ricevitorie Sisal , con una sim o anche da casa, chiamando il call center dedicato oppure on line nel caso in cui si hanno carte di debito del circuito Maestro, carte Postamat e Postepay.

Ci sono commissioni su prelievi e Pagamenti PostePay Evolution

Le commissioni su bonifici SEPA in addebito hanno un costo di 3,50 euro se eseguiti in un ufficio postale, mentre scendono ad 1 euro se lo esegui tramite l’app Postapay o tramite il sito postapay.it. Se invece devi effettuare un bonifico Postagiro, le commissioni sono di 0,50 euro sia nel caso in cui si esegua per via telematica, sia nel caso che ci si rechi fisicamente in un ufficio postale.

Per i prelievi, sono gratuiti da ATM Postamat; invece per prelievi da uffici postali abilitati, il costo è di 1 euro, per gli ATM bancari abilitati in zona Euro e Italia, il costo è di 2 euro, per gli ATM bancari abilitati per paesi non zona Euro, il costo è di 5 euro.

Circa le commissioni sui pagamenti, non ce ne sono per i pagamenti da uffici postali abilitati (POS), su POS (Circuito Mastercard/Mastercard PayPass), per effettuare le ricariche dei cellulari, tramite collegamento telematico sui siti internet delle Poste e su POS virtuali.

Postapay Evolution è sicura?

Postapay è estremamente sicura poiché è convenzionata al protocollo 3D Secure: in questo modo ogni transazione sarà autorizzata con una password dinamica, attraverso gli esterni convenzionati ed i siti di Poste Italiane.

La password è invata con un SMS gratuito al tuo numero di cellulare che è associato alla tua carta, avendo così sempre il controllo su tutto ciò che avviene sulla tua prepagata.

E nel caso tu dimentichi il PIN potrai richiedere un duplicato del codice di sicurezza attraverso il Servizio Clienti BancoPostaRisponde sul numero verde dedicato, che ti permetterà di ricevere il nuovo codice PIN direttamente a casa o all’indirizzo che hai fornito nel momento della registrazione della carta. Se invece hai cambiato recapito, dovrai necessariamente andare presso un ufficio postale.

Guide correlate che potrebbero interessarti: